Sara Magdalena intervista in esclusiva scopriamo chi è

Diamo il benvenuto a Sara Magdalena su musicisti emergenti.

Nasco a Battipaglia in provincia di SALERNO e vivo nella meravigliosa valle dei templi di Paestum dove l’ energia del luogo che mi circonda culla le mie parole…

Iniziamo subito con le domande.

Parlaci un pò di te. Quando hai iniziato a fare musica?

La musica, posso dire, che mi ha cresciuta… già solo nell’ascolto è sempre diventata e stata parte di me… fin quando un giorno, da varie esperienze di teatro e buskers sono riuscita a mettere insieme i pezzi e imbracciando la chitarra e le mie parole sono rinata una seconda volta…

Quali argomenti tratti nei tuoi testi?

Solitamente di donne… denuncio attraverso la musica la violenza sulle donne, perché è il silenzio che crea chiusura e la musica è l’antidoto… parlo di Donne… quell’universo sacro e femminile dove ogni uomo affonda le sue radici… parlo di sociale, perché ovunque c’è musica e arte, c’è collettività… la.musica è e può essere un forte abbraccio sociale.

Quanto tempo occupa la musica nella tua vita?

Beh, gran parte… sono autrice del testo e della melodia dei miei brani, quindi la realtà giornaliere è sempre un vortice di emozioni che si apre attraverso le parole e la musica.

Raccontaci il ricordo più bello della tua carriera

Ricordo con amore e una forte energia questa donna, che dopo un concerto in un teatro molto intimo, avvicinandosi, mi disse “grazie, perché attraverso le tue parole, mi sento meno sola…” e quando senti che chi ascolta si riconosce, anche tu sai che la solitudine che a volte crea il silenzio, ha una via di uscita L’ABBRACCIO SOCIALE DELLA MUSICA!

Che rapporto hai con i social network? Come possono rimanere in contatto i tuoi fan con te?

Un buon rapporto, mi piace condividere e rispondere a chi ha voglia di seguire ed ascoltare e certo mi piacerebbe estendere questo abbraccio a chi nella musica trova sostegno emotivo.

Progetti per il futuro?

Ho in cantiere un Ep con una veste nuova seguita da uno spettacolo teatrale con coinvolgimento della collettività, più che stare in alto con la pretesa di essere ascoltata, creare uno spazio musicale sociale.

Ecco come contattare Sara Magdalena
Facebook: https://www.facebook.com/Sara-Magdalena-288225304703267/

Ringraziamo Sara Magdalena per l’intervista.

Guarda la Classifica dei Musicisti Emergernti

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here