Matteo Terenzi intervista in esclusiva scopriamo chi è

Diamo il benvenuto a Matteo Terenzi su musicisti emergenti.

Nato a Latina il 14 agosto del ’94, residente tutt’ora a Latina

Iniziamo subito con le domande.

Parlaci un pò di te. Quando hai iniziato a fare musica?

La passione per la musica nasce già dalla tenera età, quando un po’ per gioco ho iniziato a prendere lezioni di chitarra classica. Il gioco è in breve tempo diventato passione e crescendo ho traslato la mia esperienza su un nuovo progetto; negli anni del liceo ho avuto varie band, con un discreto successo locale. Arrivato ai 20 anno, stufo del solito cantautorato, e delle dinamiche gerarchiche delle band, ho imbracciato di nuovo la mia fidata chitarra classica, ed ho iniziato a scrivere pezzi miei. È nato Bramberga, un progetto musicale, che non vuol dire niente, perché se la musica è libera e di tutti, possiamo chiamarla come vogliamo.

Quali argomenti tratti nei tuoi testi?

La ridondanza della vita, le mie origini, la palude e gli spettri.

Quanto tempo occupa la musica nella tua vita?

La musica fa parte di me in ogni momento ed in ogni cosa che faccio.

Raccontaci il ricordo più bello della tua carriera

La prima esibizione live con la prima band. Si chiamava L’Ego ed io cantavo e suonavo il basso. Eravamo un gruppo affiatato, e ci siamo ritrovati a suonare nel centro storico di Terracina, tra la festa, il mare ed i turisti.

Che rapporto hai con i social network? Come possono rimanere in contatto i tuoi fan con te?

Uso Facebook per pubblicare le mie canzoni, ma non ci dedico troppo tempo

Progetti per il futuro?

Ho in serbo molte serate per l’estate, tra Latina e Roma. L’obiettivo è di produrre un Ep entro un anno

Ecco come contattare Matteo Terenzi
Email ufficiale: brambergamail@gmail.com
Facebook: https://www.facebook.com/bramberga/

Ringraziamo Matteo Terenzi per l’intervista.

Guarda la Classifica dei Musicisti Emergernti

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here