Simple Strangers intervista in esclusiva alla band scopriamo chi sono

Diamo il benvenuto a Simple Strangers su musicisti emergenti. Ecco come è la formazione della band:
Riccardo Biagioni (VOCE)
Michele Celestini (CHITARRE)
Tommaso Maria Guerri (BASSO)
Federico Luppi (TASTIERE)
Marco Signorelli (BATTERIA)

Ecco una breve biografia:

BIOGRAFIA:
Il progetto SIMPLE STRANGERS (semplici sconosciuti) nasce nel 2005 in umbria, più precisamente a Città di Castello (PG), dall’idea di due amici legati dalla stessa passione per la musica Rock. La band, dopo molti anni passati a “farsi le ossa” proponendo le grandi cover del rock internazionale (Queen e Pink Floyd principalmente), dal 2013 è sotto contratto con una piccola etichet- ta indipendente (Redland Ed. Mus.). Nello stesso anno viene presentato il primissimo album, registrato dal vivo e contenente solo ed esclusivamente cover. L’anno seguente la band lavora al primo “vero” disco di inediti che vedrà la luce nel 2014. Mondo di Maschere è l’extended play in questione, contenente cinque tracce e presentato in grande stile in uno dei più importanti club del comprensorio tifernate. Il successo è stato immediato e nella piccola valtiberina umbro-toscana non si parla d’altro per diversi mesi. A seguire la band ha presentato, nei cinema della valtiberina, il videoclip della title-track dell’EP e che vanta, tra le altre cose, la straordinaria partecipazione di Miss Umbria 2014 (Lucrezia Lucchetti) in veste di protagonista e la regia del giovane e talentuoso Lorenzo Lombardi (Whiterose Pictures). Anche questa volta la band ha continuato a riscuotere consensi su consensi, diventando una delle principali band della valtiberina, ospite nei principali festival musicali umbro-toscani. Il 2015 è stato un anno travagliato, con numerose date live in prestigiosi festival (Villaggio Rock e Emergenza Festival), che ha ritardato la pubblicazione del secondo album. il 1° gennaio 2016 la band Simple Strangers ha pubblicato, attraverso i propri canali social, il videoclip del nuovo singolo Luce dall’Est che è anche la traccia d’apertura del nuovo album Energie (2016) – sempre edito da Redland – presentato ufficialmente il 14 maggio 2016 presso il live Club Afterlife di Perugia.

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO:
Il progetto Simple Strangers è eterogeneo – musicalmente parlando – ed è fondato su di un’unica cosa: la Musica (con la M maiuscola). Ispirati dai grandi miti del rock, i cinque ragazzi tifernati si dedicano “anima e corpo” in questo progetto, che riscuote sempre più consensi e apprezzamenti. La band propone brani inediti con testi in italiano, che spaziano dalla critica sociale al testo leggero e scanzonato, che viaggiano a cavallo tra il rock e il pop, toccando e traendo spunto anche da generi molto differenti tra di loro. I Simple Strangers sperimentano continuamente, e il nuovo album Energie (2016) ne è l’ennesima dimostrazione. Da non tralasciare poi l’aspetto “dal vivo” del progetto, nel quale i ragazzi vanno decisamente forte! “Non esiste musica senza esibizione dal vivo”, questo per la rock band Simple Strangers non è semplicemente un modo di dire, ma bensì un vero e proprio dogma!

COMPONENTI:
Riccardo Biagioni (VOCE)
Michele Celestini (CHITARRE)
Tommaso Maria Guerri (BASSO)
Federico Luppi (TASTIERE)
Marco Signorelli (BATTERIA)

Iniziamo subito con le domande.

Parlateci un pò di voi. Quando avete iniziato a fare musica?

Grossomodo, noi tutti abbiamo iniziato quando eravamo poco più che bambini. Ognuno di noi si è avvicinato al “fare musica” in maniera del tutto personale, c’è chi di noi ha cominciato andando a scuola di musica e chi invece ha avuto un approccio da autodidatta, fatto sta che quello che accomuna noi cinque è una smisurata passione e profonda riverenza per la Musica (con la “M” maiuscola, ovviamente…)

Quali argomenti trattate nei vostri testi?

Generalmente parliamo di quello che viviamo sulla nostra pelle, delle passioni che ci accomunano e delle emozioni che vorremmo rimanessero “intrappolate” nelle nostre canzoni.

Argomentando ulteriormente, abbiamo testi introspettivi che riguardano il profondo dell’animo umano, testi con una forte critica sociale, ma anche altri più”leggeri” e meno impegnati. Quello che vorremmo e cerchiamo di evitare è ricadere nella banalità più scontata o realizzare testi “vuoti” che siano privi di significato.

Quando è nata la band?

La band Simple Strangers (Semplici Sconosciuti) è nata nel 2005 in quel di Città di Castello (PG). Dei “padri fondatori” della band però ce n’è rimasto soltanto uno: Marco, il nostro batterista.

Raccontateci il ricordo più bello della vostra carriera

Beh di ricordi indelebili ne abbiamo molti, e ognuno di noi ha il “suo” ricordo più bello o con più carica emotiva. Abbiamo fatto numerosi Live in posti prestigiosi e con un folto pubblico, abbiamo pubblicato degli studio-album con le nostre canzoni, fatto provini, selezioni, concorsi, ecc….. forse, tra tutti questi bei ricordi, ce n’è uno che sicuramente non scorderemo e ci ha “trasformato” nella band che siamo oggi: il nostro primo grande Live in piazza Matteotti, la principale piazza di Città di Castello (la nostra “patria) nell’estate del 2013. Forse quello è stato uno dei momenti che abbiamo vissuto con più enfasi, con pi nervosismo e quel pizzico di “agitazione” dovuta al grande passo che di lì a poco avremmo compiuto. Fortunatamente quella sera fu un successo e una consacrazione per la nostra band!

Che rapporto avete con i social network? Come possono rimanere in contatto i vostri fan con voi?

Abbiamo un buon rapporto con i social network (facebook, twiter, youtube, ecc….) e siamo piuttosto attivi. Purtroppo i nostri lavori non ci permettono di passare 24 ore al giorno su facebook – come invece potevamo fare quando eravamo studenti universitari – ma segnaliamo con il dovuto preavviso ogni evento/iniziativa che ci riguarda! Chiunque può contattarci e seguirci, basta cercare “simple strangers” nei motori di ricerca e compariranno numerose notizie e link per rimanere aggiornati; per chi volesse invece seguirci con più interesse e più da vicino, può iscriversi al nostro fanclub facebook (#simple strangers fanclub)

Progetti per il futuro?

Domanda interessante…. diciamo che per il futuro c’è sempre la voglia di continuare a proporre al pubblico nostri brani, ma nell’imminente stiamo lavorando ad un progetto che un pochino esula da quanto detto poc’anzi. Non possiamo svelare ulteriori dettagli (per non rovinare la sorpresa ai nostri fan!), ma possiamo anticiparvi che riguarda un tributo del tutto personale ad un grande artista italiano degli anni ’60…..

Ecco come contattare Simple Strangers
Email ufficiale: simplestrangersmusic@gmail.com
Facebook: https://www.facebook.com/SimpleStrangers/
Sito etichetta: https://www.facebook.com/redlandmusic.redlandmusic/

Ringraziamo Simple Strangers per l’intervista.

Guarda la classifica dei Musicisti Emergenti

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here