VHS-HOLE intervista in esclusiva scopriamo chi è

Diamo il benvenuto a VHS-HOLE su musicisti emergenti. Iniziamo subito con le domande.

Parlaci un pò di te. Quando hai iniziato a fare musica?

Ho iniziato a far musica quando avevo sedici anni circa. ho sempre vissuto la cosa come una valvola di sfogo, di fatti cominciai nell’ambito dell’hip hop (cosa che faccio tutt’ora). Ho anche avuto sempre la passione per il “trash” (si, inteso proprio come spazzatura), trash che comprende vecchi telefilm, vecchi video-giochi con annesse colonne sonore fantastiche (lethal weapon per amiga ad esempio) etc. un trash che rappresenta un’epoca insomma. io sono nato nel ’91 e mi considero un po’ figlio degli anni 90, nel bene e nel male.
Diciamo che ho sempre guardato “indietro” in tutto quel che facevo. un po’ di tempo ho per caso visto “kung fury” (capolavoro!), la versione doppiata dal canale YT “Orion”, ed ho avuto come un’illumazione…..un po’ come quando ti risale qualcosa…….e così ho creato il mio alter-ego “vhs-hole” per produrre musica retro, o almeno ci provo, perché in questo genere musicale sono un novizio. ho anche creato un sito per il mio “personaggio” dove posto le mie produzioni.

Quali argomenti tratti nei tuoi testi?

I miei pezzi come vhs-hole non hanno testi poiché sono strumentali, ma in genere punto a mettere titoli trash come “escape from robocops” o deprimenti come “minds your problems”

Quanto tempo occupa la musica nella tua vita?

Ne occupa quanto basta da crearmi qualche problema sul piano personale, quindi direi abbastanza.

Raccontaci il ricordo più bello della tua carriera?

Bhe in questo campo musicale sono un neonato, quindi non saprei.

Che rapporto hai con i social network? Come possono rimanere in contatto i tuoi fan con te?

Odio facebook perché serve a diffondere l’ignoranza in ogni campo ma ho dovuto rifarmelo per creare la mia pagina artista (vhs-hole).
Ho un canale youtube ed un sito web da me creato sulla piattaforma gratuita “altervista” (vhshole.altervista.org)

Progetti per il futuro?

non sono il tipo da progetti,sono più il tipo da “spero in futuro di”. credo che mi piacerebbe vendere le mie produzioni per soundtrack di videogiochi o film o semplicemente di venderle sotto casa in audio-cassette.
Continuo a produrre tracce che metto puntualmente sul mio sito e sul mio canale YT. Ho un demo scaricabile gratuitamente dal canale e dal sito attualmente più qualche traccia singola. parlando concretamente il mio principale progetto per il futuro è quello di non perdere mai la voglia di far musica.

Ringraziamo VHS-HOLE per l’intervista.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook:
Musicisti Emergenti – Promuovi la tua musica

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here