Mauro Tubetti (Dj Tubet) intervista in esclusiva scopriamo chi è

Diamo il benvenuto a Mauro Tubetti (Dj Tubet) su musicisti emergenti.

Dj Tubet, nato a Cividale del Friuli, attualmente vive in un piccolo paese della provincia di Udine : Nimis.
Rapper friulano attivo sulla scena dal 1998 con svariati progetti che spaziano dal rap, al dub ; al reggae attraversando talvolta anche il jazz. L’attitudine per la sperimentazione e per l’improvvisazione (freestyle), spesso in lingua friulana, lo rendono un artista molto versatile e unico nel suo genere..

Iniziamo subito con le domande.

Parlaci un pò di te. Quando hai iniziato a fare musica?

Mi chiamo Dj Tubet sono un rapper friulano che ama fondere la cultura Hip-Hop, con altri generi musicali, tra cui il dub, il reggae, la world, estendendo i miei confini talvolta verso il funky-jazz e la musica friulana.
L’attitudine per la sperimentazione e per l’improvvisazione (freestyle), spesso in lingua friulana, lo rendono un artista molto versatile e unico nel suo genere..
Ho iniziato nel 1998 ad allenarmi nel freestyle rap e a scrivere qualche rima. A quei tempi mi piaceva anche allenarmi nella break-dance e iniziavo a produrre qualche piccolo groove al pc. Quel periodo coincide con il mio ingresso in uno dei primi gruppi rap del Friuli- Venezia Giulia la DLH Posse. Con questa formazione ho registrato un po’ di cd (nel 2000 – Made in Friûl , nel 2001 – Hip hop Instes, nel 2003 – Cronache, nel 2004 – Cerchio di stelle e l’ultimo lavoro è del
2008 – Anime Rosse) .
Successivamente mi sono mosso con il freestyle in ambito jazz di cui rimane qualche registrazione su cd (Suingando – Live a ca’degli angeli del 2008 e con Red Devils Band di Claudio Cojaniz cui dopo un poche di esperienze live esce il disco “Carmen the Land of Dances”nel 2012) oppure qualche esperienza live talvolta documentata su youtube (“Sof rap Trio” e “Jazzin’Rap” oppure lo spettacolo Afro Blue con B. Errico).
La mia grande passione per il freestyle e il rap è da subito sempre stata contaminata dalle influenze giamaicane del raggamuffin..
Già dagli anni 2000 ero presente alle prime dancehall dei Northerlights sound system e attorno al 2006/2007 iniziai un periodo live assieme a Pansilecta uno dei fondatori del sound che mi ospitava durante le serate con i 45 giri…
Sul finire della mia esperienza con la posse mentre mi esibivo con il freestyle in ambito jazz e sound system..inizio la mia attività con i R.esistence in dub.
In quel periodo avevo già pubblicato il mio primo singolo reggae su vinile 7″ la canzone si chiamava “Princess” ed è stata scritta sul ritmo libere liriche del produttore Mighty Cez .
Questo singolo e la vicinanza con il Rototom Sunsplash a Osoppo mi fece conoscere Paolo Baldini degli Africa Unite.
I tempi cominciavano a essere maturi così oltre al raggamuffin iniziai a sperimentare in freestyle anche il dj style e la tecnica dei toaster giamaicani.
Con i R.esistence in dub pubblicai alcuni lavori mixati da P. Baldini (2008 – Avampuest dub , 2009 – Unitat promo , 2011 – Avampuest dub deluxe edition).
e vinsi un premio in due festival per i gruppi in lingua minoritaria uno in regione e uno in europa (Suns e Liet international).
Nello stesso periodo ho partecipato ogni tanto a qualche incursione di fast freestyle negli spettacolo live degli Africa Unite e dei Mellow Mood.
Il freestyle è sempre stata una mia passione e nel 2008 fui uno dei 16 finalisti della gara italiana Tecniche Perfette avendo vinto una tappa regionale..
Finita la mia esperienza con i R.esistence in dub mi sono messo a produrre alcuni ritmi nel mio studio e a farli uscire su internet un po’ alla volta.
Decisi di ripartire da me mettendo il relazione la lingua friulana e l’italiano con altre lingue e culture creando spesso delle canzoni multilingue con citazioni di musica friulana antica e di altre musiche della tradizione del featuring con cui venivo in contatto..
Questa esperienza che continua tutt’ora è stata raccolta per la prima volta in un mixtape di 22 traccie uscito on line nel 2016 : DJ A.T.L. 355 present : Dj Tubet (toasting, rubadub, reggae, dancehall, hip hop) .

Quali argomenti tratti nei tuoi testi?

Solitamente amo parlare della mia visione della vita,parlando di spiritualità,di rivalsa,ma anche di storia della mia gente friulana, di speranza,di valori di educazione, vi entusiasmo verso la vita… di libertà

Quanto tempo occupa la musica nella tua vita?

Attualmente mi occupa la vita…nel senso che non mi rimane molto tempo per altro..amo produrre i miei ritmi con macchine e in stile anni 90 e mi piace lavorare a tutte la fasi della produzione in autonomia…dalla produzione alla registrazione al mixaggio…talvolta mi diverto anche a realizzare del dub version di alcune delle mie produzioni…

Raccontaci il ricordo più bello della tua carriera

Sicuramente oltre ai premi ricevuti..tra i momenti più intensi ricordo le esperienze live molto adrenaliniche …
Ad esempio con i R.esistence in dub dove cantavo quasi tutti il repertorio in friulano e un po’ di inglese…era molto d’impatto rompere il ghiaccio e tenere il palco usando una lingua sconosciuta e talvolta incomprensibile..sia fuori regione che fuori italia…
Altre bellissime esperienze live sono state le incurisioni di fast talking con gli Africa Unite e con i Mellow Mood..
Forse il ricordo più bello è stata la vittoria di un premio del pubblico al Liet international in Francia..è stato molto emozionante ritornare poi in Friuli avendo fatto qualcosa di positivo per la nostra gente

Che rapporto hai con i social network? Come possono rimanere in contatto i tuoi fan con te?

Non mi dispiacciono anche se alle volte preferisco fare due rime in strada con gli amici e un ghetto blaster…
I fans possono rimanere in contatto con me attraverso alcuni social..principalmente facebook , youtube aggiungendo ai noti link /djtubet

Progetti per il futuro?

Mi piace continuare questa progettualità con i featuring multilingue…trova sia una bella esperienza umana prima che artistica..
Sono intenzionato a scrivere anche nuove canzoni in italiano…

Ecco come contattare Mauro Tubetti (Dj Tubet)
Facebook: www.facebook.com/djtubet

Ringraziamo Mauro Tubetti (Dj Tubet) per l’intervista.

Guarda la Classifica dei Musicisti Emergernti

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here