Diego Musolesi intervista in esclusiva scopriamo chi è

Diamo il benvenuto a Diego Musolesi su musicisti emergenti. Iniziamo subito con le domande.

Parlaci un po’ di te. Quando hai iniziato a fare musica?

Sono nato nel ’99 a Firenze, dove tutt’ora vivo. La musica è sempre stata la mia passione. Ho suonato la chitarra per 6 anni, dopodiché mi sono dato al rap per fare sentire la mia voce e quella delle persone che mi sono vicine. Adesso sono 4 anni che faccio rap, cercando di contaminarlo con altri generi.

Quali argomenti tratti nei tuoi testi?

Cerco di svariare il più possibile. Gli argomenti che comunque mi toccano di più sono le condizioni in cui è adesso l’Italia e l’introspettività della mia psiche che ho scoperto essere molto complessa.

Quanto tempo occupa la musica nella tua vita?

Tanto. Vivo ascoltando musica e scrivo tutto ciò che mi passa per la testa. E quando sono fuori? Freestyle a trattore!

Raccontaci il ricordo più bello della tua carriera?

Senza dubbio la prima volta che sono salito sul palco, anche se per ora parlare di carriera mi sembra un po prematuro. Speriamo sia di buon auspicio.

Che rapporto hai con i social network? Come possono rimanere in contatto i tuoi fan con te?

Ultimamente sto cercando di essere molto presente sui social poiché rappresentano una grande opportunità per farsi conoscere. Sia su Facebook che su Instagram ho sempre risposto, non mi sento arrivato, sto partendo ora.

Progetti per il futuro?

Ho da poco pubblicato il mio primo mixtape “Lotus” indipendentemente. Adesso sto lavorando ad un EP “FiVe”, in collaborazione con il producer veneto Zephir, che uscirà per l’etichetta di Venezia “Grafic Rap”. Inoltre ho un progetto su un EP trap che però ha bisogno di tempo.

Ecco come contattare Diego Musolesi

Email ufficiale: musolesidiego@gmail.com
Facebook: https://facebook.com/Laesoofficial/
Instagram: musoleso

Ringraziamo Diego Musolesi per l’intervista.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook:
Musicisti Emergenti – Promuovi la tua musica

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here