“THE WITCH”, STORIE TRA MISTERO E FANTASIA NELL’ ALBUM DI DEBUTTO DI INDRA

Esce il 19 Dicembre 2023 su tutte le piattaforme digitali il nuovo Album di Indra “The Witch”.

 

Esce il 19 Dicembre 2023 su tutte le piattaforme digitali il nuovo Album di Indra “The Witch”.

L’album prende il nome dal primo singolo seguito dal videoclip rilasciato della cantante,  brano che lega concettualmente  a se tutti gli altri. 

Un Alternative-Pop dai ritmi tribali ed incalzanti immersi in sonorità sognanti.

Il tocco cinematico che contraddistingue l’artista è sempre presente, caratteristica che sottolinea l’importanza concettuale delle storie narrate tramite i brani. 

Indra crea una figura mitologica mutaforme presente in ogni canzone,  personaggio che manovra a suo piacimento le sorti dell’uomo, egli dovrà confrontarsi con le proprie debolezze e le forze superiori al di fuori del proprio controllo. 

La raccolta è stata anticipata dai singoli “The Witch”, brano che ha avuto un discreto apprezzamento negli U.S.A., finendo all’interno di un episodio del popolare podcast Americano “Welcome to Night Vale” e che ha inoltre permesso alla cantante di esibirsi al Festival HIT WEEK tenutosi a Miami ad Ottobre 2022. 

La canzone viene seguita in ordine cronologico dalle tracce “Killing Machine”, “Whales” e “Banyan Tree”. 

All’interno della raccolta, oltre ai singoli già rilasciati, vengono presentati quattro nuovi inediti: 

”The String of Fate” (track 1) 

Al centro della narrazione vi è un uomo che si troverà a lottare contro il proprio destino prestabilito. Quesì ultimo  è personificato da una Dea che prende ispirazione dalle leggende Greche delle Moire e dalla mitologia asiatica dei fili del destino. 

Come canta l’artista:

“Strings will draw your tale, there’s no way to escape” 

Nonostante l’uomo abbia l’esigenza di essere il detentore della propria sorte, non potrà sfuggire a ciò che è già stato prestabilito, ponendoci di fronte ad un quesito ancestrale: siamo realmente artefici del nostro destino? 

“Ticky Time” (track 3)

Nuovamente l’uomo dovrà lottare con uno degli ostacoli più grandi che riguardano la nostra esistenza, il tempo. Il personaggio immaginario creato da Indra deciderà di scappare dai preconcetti dell’umanità, rifugiandosi in un mondo fantastico sospeso nel sogno,  così facendo riuscirà ad esistere veramente ? 

 “Cannibal” (track 5)

Seguendo un percorso narrativo all’interno dell’album, questo brano mostra una crescente presa di coscienza riguardo agli istinti animali che risiedono in ognuno di noi. Il protagonista riuscirà a spogliarsi dalle vesti imposte dalla civiltà, lasciandosi così pervadere interamente dall’essere animale che risiede in lui. 

“My Body is a Cage” (track 7)

Brano originale degli Arcade Fire, la rivisitazione prende particolare spunto dalla versione di Peter Gabriel. 

Una reinterpretazione elettronica e decisa della versione orchestrale con la quale, Indra, riesce ad imporre la propria identità artistica, rendendo quest’ultimo parte integrante di quello che può essere considerato un concept Album.

Interamente scritto e  prodotto da Indra.

Batterie e percussioni di Nømen.

Registrato e mixato al “The Rabbit Hole Studio” da Indra e Nømen.

Masterizzato da “Eleven Studio Mastering”.

GUARDA IL TRAILER UFFICIALE DELL’ALBUM:  

Youtube

ASCOLTA “THE WITCH”: 

Spotify

SEGUI  INDRA:

Instagram / Facebook / Tik Tok / Linktree / Twitter

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here