Intervista a Simona Galli – in radio il nuovo singolo “Sulle punte”

Com’è iniziato il tuo percorso musicale?

La mia uscita come interprete individuale e autrice potrei datarla inizi 2020. Prima di allora ho cantato e preso parte a svariati progetti per circa 12 anni … ma solo nel momento della pandemia globale sono nata come cantautrice. Invece, l’inizio della mia storia di amore con la musica è misterioso. Dovrei tornare a tempi lontani, non ho una data precisa perchè fa parte di quella remota età in cui si assorbe il suono della voce della mamma, in un certo senso, è la musica che sceglie di nascere insieme a te.

C’è stato un momento preciso nella tua vita in cui hai capito che avresti dovuto fare musica?

Non c’è un momento preciso in cui ho capito che avrei dovuto fare musica, c’è però un momento in cui ho deciso che non avrei fatto nient’altro nella vita. È la prima volta che lo racconto, ma credo che raccontare le storie di vita, per quello che sono, è un atto dovuto verso chi mi legge e mi ascolta. Ho deciso di dedicarmi unicamente alla musica pochi mesi prima che mio padre morisse. Era un uomo pieno di energia e voglia di fare, appassionato e curioso, pieno di interessi e passioni. Era il mio più grande fan e sostenitore, ed io gli ho promesso che non avrei fatto nient’altro nella vita se non dedicarmi alla musica.

Ci racconti “Sulle punte”?

Sulle Punte è il mio secondo inedito, è un brano che tratta di un argomento molto delicato e attuale purtroppo. Attraverso una storia raccontata da un oggetto inanimato, parlo di una ballerina vittima di femminicidio. Ancora oggi tante troppe vittime in tutto il mondo. Credo fortemente che l’arte debba “scuotere”, spero che il mio brano sia spunto di riflessione e spero se ne parli, perché potrebbe stimolare qualcuno a trovare la forza per ribellarsi e denunciare.  

Che programmi hai per i prossimi mesi?

Nei prossimi mesi prevedo di studiare e scrivere tanto! Live in giro per la Toscana (decreti e normative covid permettendo) ho presentato il mio brano ad alcuni festival e, soprattutto, parteciperò ad alcune manifestazioni collaterali al Festival della Canzone Italiana nella settimana Sanremese più importante di tutte. Non vedo l’ora sia febbraio!

L’articolo Intervista a Simona Galli – in radio il nuovo singolo “Sulle punte” proviene da Agenzia Stampa.

In collaborazione con Agenzia stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here