Vesuvio Cowboy di Bellacapa, online tutti gli short video

Si è conclusa la campagna video per Vesuvio Cowboy, il quarto singolo di Bellacapa tratto dal progetto Album Infinito. Per l’occasione, il giovane musicista indipendente ha voluto sperimentare nuove forme di comunicazione, strutturando un piano di contenuti intorno a una serie di short video.

L’uscita di Vesuvio Cowboy è stata anticipata da un’anteprima di 30 secondi, accompagnata da un’animazione in stile pixel art. I due clip successivi sono montaggi emozionali, realizzati dallo stesso Bellacapa come corrispettivi lirici (non necessariamente letterali) del testo della canzone. Il video più cliccato è uno short live di 60 secondi: protagonisti sono il cantautore e la sua chitarra, suonata con un arco per dar vita alle distorsioni in coda al brano. L’ultimo clip, diffuso la settimana scorsa, è un montaggio con immagini “tra estate e autunno, tra sogno e realtà”, a chiudere la fantasia onirica di un viandante solitario.

“La canzone parla di un viaggio e delle sue difficoltà, attraverso dei posti (e dei volti) che a volte fanno male” spiega Bellacapa, aggiungendo: “Con Vesuvio Cowboy, si chiude un piccolo cerchio di pezzi molto lo-fi, grezzi: avevo l’esigenza di dover suonare in un modo specifico, intimo e diretto. Ho imparato tanto”.

L’estetica lo-fi ha guidato anche la campagna promozionale a supporto del singolo. Le potenzialità del formato short, resto popolare da TikTok, hanno orientato le scelte di Bellacapa verso contenuti facilmente condivisibili sui social, dei veri e propri video-assaggi che, diffusi sui profili dell’artista, hanno generato curiosità per Vesuvio Cowboy. E i risultati cominciano ad essere tangibili, se è vero che il musicista può già contare su un pubblico in crescita, al punto da dar vita a un e-commerce su cui acquistare la T-shirt ufficiale di Bellacapa.

“Ho iniziato a indossare la maglietta col mio nome per gioco, poi come forma di autopromozione” racconta Bellacapa. “Quando alcuni ascoltatori mi hanno contattato per chiedere dove acquistarla, mi sono detto: perché no? È bello sapere che qualcuno la indosserà come io indosso le T-shirt delle mie band preferite. In tempi in cui è ancora difficile suonare dal vivo, qualunque forma di contatto fisico con il pubblico, per quanto indiretto, è ben accetta”.

Bellacapa (Marco Pernice), 21 anni, è nato a Torre del Greco (Na). Polistrumentista, suona da quando aveva 13 anni. Studia Musica elettronica al Conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno. Album Infinito è il suo primo progetto, interamente ideato e realizzato nel suo home studio.

In collaborazione con Agenzia stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here