VALOS: “BRILLERÀ” è L’EP d’esordio, fuori il 16 luglio su tutte le piattaforme digitali.

VALOS
“BRILLERÀ

L’EP d’esordio del nuovo “Ragazzo di Vita” fuori il 16 luglio su tutte le piattaforme digitali. Presenti le collaborazioni con Lil Kaneki (Psicologi), Roose 66 Santana, Naver e altri esponenti della nuova scena romana

Distr. Fuga

“Brillerà” è il primo EP di Valos, in uscita il 16 luglio su tutte le piattaforme digitali.

Malgrado la giovanissima età del rapper (classe 2003), questo esordio dimostra una maturità fuori dal comune, sia per contenuti testuali che musicali.
È un racconto frammentato in sette tracce, in cui traspare tutta la voglia di riscatto.

L’obiettivo principale è brillare andando oltre i palazzi di Via Di Donna Olimpia (strada raccontata in “Ragazzi di Vita” di Pasolini) e del quartiere romano di Monteverde. Questi luoghi sono la “banlieue” di Valos: un ostacolo da superare non solo fisicamente ma anche mentalmente.

Nel suo primo EP reclama il diritto di poter essere libero di poter scegliere il proprio destino e di affermarsi senza subire le convenzioni o le etichette che la società ci impone quotidianamente. Per fare ciò è necessario analizzare il proprio passato, gli errori commessi e cercare dentro di sé i giusti valori.

Valos traccia così un suo percorso emotivo e storico in cui individua gli elementi cardine della propria identità: la famiglia, le amicizie, la determinazione a farcela.

“Brillerà” riprende il titolo del singolo omonimo uscito a gennaio 2021 e che ha raggiunto i 130.000 streaming su Spotify. A questa si aggiungono altri sei inediti con diverse collaborazioni.

Su tutte spicca il featuring con Lil Kaneky (membro degli Psicologi) in “Attacchi di Panico”, una traccia dalle atmosfere nebulose e introspettive.

Si aggiungono anche le collaborazioni dei rapper Naver, Roose 66 Santana in “Luci Spente”, un brano in cui slang e lingue diverse si accavallano per raccontare il valore dell’amicizia e il dolore nel vedere alcuni propri compagni perdersi per la droga o lo spaccio. Presenti nella tracklist anche gli emergenti Wave e la cantante Zua.

“Brillerà” è un EP che pur seguendo dei tracciati già battuti, convince per la nitidezza narrativa e la capacità di riversare nella propria musica diversi generi: dalla trap, al rap conscious fino all’urban pop. Sulle produzioni liquide di Otalay, Valos spazia tra parti cantate e rappate con una notevole duttilità e talento.

TRACKLIST:
1. BANLIEUE
2. SIGNORINA Featuring Zua
3. ATTACCHI DI PANICO Featuring Lil Kaneki
4. RICORDI
5. LUCI SPENTE FT. Naver, Roose 66 Santana
6. ANGELI E DEMONI Featuring Wave
7. BRILLERÀ

Produzioni: Otalay
Mix & Master: Ric de Large

Cover EP: Creen 141

BIOGRAFIA:
Valos è il nome d’arte di Valerio Valiante, rapper romano classe 2003.
Nasce e cresce a Monteverde, in particolare in via di Donna Olimpia: una strada completamente diversa rispetto a quei splendidi scorci e palazzi tipici di uno dei quartieri più suggestivi di Roma.

In Via di Donna Olimpia infatti, ci sono complessi abitativi più popolari e umili, in cui Valos è cresciuto con tutta la sua famiglia.Grazie alla nonna con cui convive, entra in contatto con la musica, cantando nei cori e prendendo lezioni di pianoforte.
Valerio a 13 anni si avvicina il rap che diventa la sua valvola di sfogo e allo stesso tempo un’opportunità di riscatto.

Monteverde è lo scenario costante della sua narrativa: ne racconta gli angoli, le scalinate, la vita vissuta dalla sua generazione Z.Con i primi singoli “Brillerà” con 125.000 stream e “Lambo” con 224.000 streams su Spotify, Valos smuove una certa attenzione nel circuito rap romano.

Ma è con la canzone “Brillerà” che trova una dimensione artistica che gli permette di conciliare l’attitude trap a una vena più emotiva e conscious riconducibile al rap e all’urban pop. In coincidenza con il lancio del singolo è stata realizzata una campagna a scopo benefico nei confronti delle madri in difficoltà economiche.

A un anno dal sottoporsi alla maturità, Valos si mette alla prova con il suo Ep d’esordio in cui raccontarsi e analizzarsi a fondo.

In collaborazione con Agenzia stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here