SUPER MARIO RAP

    Testo

    nelle pagine del mio DIARIO
    la testa immaginava un complesso STRAORDINARIO di tubi e cunicoli d'ordine VARIO
    e un fremito colpiva inserendo la cassetta nel NINTENDO
    il mio amico supermario eliminava il MALCONTENTO con lo stesso INTENTO
    eliminare sullo schermo SCARAFAGGI
    da prendere a calci SMAZZI
    orde di funghi e mostriciattoli crescendo bimbi esaltati BIMBI PAZZI
    come me
    un bimbo vivace un po loquace
    che riempiva il tempo giocando serviva a dargli pace (per cui)
    superavo ogni stento ogni chiusura
    grazie ad un paio di baffi una buffa figura
    tuffarsi all'avventura, saltare ogni cancello
    salvare la principessa rinchiusa nel castello
    e se per caso un drago mi sfida mi derida
    sono pronto a battagliare per la sua dipartita

    dalle schermo del computer
    alle casse del subwoofer

    (it's me) Mario
    Mario chi? MarioSuper

    corre salta
    trova dei funghi e per magia cambia stazza
    lui si ingrassa e s' alza
    schiaccia matassa di DRAGHETTI
    orde di bombe scimmie cani catene pirati e SPETTRI
    ed attacca in attacchi grezzi e gretti in massa
    e tutti insieme nel castello poi a ballare sottocassa e ti passa
    è un mario super supermario party
    si alternano come dadi dispari e pari ti pari e poi spari
    per labirinti vari e trappole in scatole non ha eguali
    oggi come ieri
    lo sarà anche domani
    per me
    è il re
    dell' arcade
    il ticchettio del tempo sembra andare in fade quando su un kart è in race
    è un idraulico
    poliedrico e fantastico
    il suo baffo giurassico
    permette di aggirare l' aspetto drammatico
    comprare comprare e meno male
    porta un sorriso anche sul lastrico

    dalle schermo del computer
    alle casse del subwoofer

    (it's me) Mario
    Mario chi? MarioSuper

    ehi BRO Mario che succede?
    mai una volta che chiami Luigi il tuo fratello fedele
    sarà perchè non ti piace il verde
    sarà perchè preferisci parlare coi koopa invece della gente
    non aspettare che creda
    alla tua storia con pesca
    è un'altra immaginaria tresca nella testa
    prendi questo rimedio questo servizio
    la pillola a forma di stella il massimo vizio

    è strabiliante
    sento il calore che mi sale dal basso veloce con il sangue
    sento una spinta nelle gambe
    non controllo ma non mollo la mia missione è troppo importante
    dimostrare a quel drago furfante
    che la mia amante amata non si tocca nemmeno un istante
    per quanto brutto gigante
    il rumore quando cade sarà solo più forte sarà solo piu grande

    CONDIVIDI

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here