“Life X-Treme” il Nuovo Singolo di Dealit, Un Viaggio nel Punk Rap più Estremo

Life-X-Treme”
IL NUOVO SINGOLO DI
DEALIT

IN RADIO DAL 15 OTTOBRE 2021

ASCOLTA SU SPOTIFY

Dealit torna con il nuovo singolo “Life X-Treme”, un singolo di genere Pop-Punk con influenze di musica Pop/Trap moderna. Il brano parla chiaramente di una forte voglia di sfogo, sia materiale che emotiva, quello sfogo che arriva dopo molte sconfitte subite, e lo sottolinea nel ritornello che recita: “Life X-Treme, girava voce che stanotte esplodo, a chi interessa se sto male o muoio… ….ho voglia di svagarmi e poi volare, in fuga da chi mi vuole amare…”.

Si intuisce molto dal punto di vista musicale, tutte le emozioni che riesce trasmettere sono quello di energia e felicità, come il vero Pop-Punk, che ha come caratteristiche la spensieratezza rivolta al Rock giovanile, e con quei tratti di nostalgia ma sana non negativa

Girava voce che stanotte esplodo, a chi interessa se sto male o muoio… ….ho voglia di svagarmi e poi volare, in fuga da chi mi vuole amare…

Si nota una critica alle persone, descritte come egoiste nei confronti di chi potrebbe scomparire, ipoteticamente, dall’oggi al domani. Un altro punto fondamentale è il fatto che Dealit usa come sfogo qualcosa che gli provoca danni, configurato come una liberazione masochistica. Fa capire che vuole farsi esplodere, che vuole farsi male, in modo da ottenere vendetta a danni degli altri o, addirittura, di sé stesso. Per rendere chiaro il significato di questa volontà, vengono esplicitate alcune metafore nelle strofe, come le seguenti:

Chissà se mi taglio con le mie stesse mani, le lacrime cadono come gli tsunami..

Oltre ai significati finora elencati, possiamo anche trovare delle sfaccettature di positività, nascoste dietro la visione pessimista descritta. Le ultime frasi della seconda strofa lo evidenziano: “…sincero, al plenilunio ero sul bordo di un dirupo, facevo il conto alla roverscia, ma non son caduto…”.

E me ne scappo intanto quando mi hanno spaccato la macchina, dopo mi drogo perché scopro lei che mi tradisce con un’altra

Nella produzione del brano hanno collaboratoTommaso Moffa, in arte “M.T.O.”, musicista e produttore, il quale ha fornito dei campioni di suono personali per migliorare la qualità sonora generale degli strumenti. La registrazione delle voci è avvenuta presso il “White Noise Recording Studio”, a cura del fonico Andrea Innocenti. Per la registrazione delle linee di basso, infine, è stato chiesto aiuto a Francesco Maggi

Biografia breve Dealit

Alessio De Felice, in arte “Dealit”, è un cantautore, produttore e musicista fiorentino, nato il 30 Giugno 2001. Fa musica di genere che varia fra Pop-Punk, Nu Metal e Hip-Hop/Rap. Si avvicina alla musica da giovanissimo, iniziando a studiare chitarra classica ed elettrica a soli 10 anni. Nel 2016 comincia il suo percorso artistico, dando vita ad un genere molto personale e facilmente riconoscibile, un crossover tra Hip Hop, Rap e Pop, con sfumature ed influenze Punk Rock. Nel corso degli anni partecipa a molti eventi live locali, suonando anche, occasionalmente, in diverse formazioni ed esibendosi con loro in qualità di chitarrista e/o cantante. Nel 2018 pubblica l’album d’esordio “Shot” e nel 2020 i suoi nuovi inediti, grazie a rime dirette, un flow fluido, testi minuziosamente curati ed un’impronta stilistica personalissima, riscuotono un ottimo successo di pubblico e critica, portandolo ad essere riconosciuto come una delle proposte più interessanti del panorama underground italiano. Oggi si presenta nelle esibizoni dal vivo, facendosi accompagnare da artisti competenti nel campo musicale, quali: Tommaso Moffa, in arte “M.T.O.”, e Nicholas Bencini alle chitarre, Diego Iacopini alla batteria, Francesco Maggi al basso. Le tematiche trattate nei brani di repertorio che verranno eseguite al pubblico sono argomenti di stampo giovanile quali difficoltà emotive e riflessioni esistenziali.

Canali social

Facebook

Instagram

Store

Spotify

Youtube

In collaborazione con Agenzia stampa


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *