Yumeaki dà ufficialmente inizio alla sua era hyperpop con “Offline”, il suo nuovo singolo ispirato alle sonorità di SOPHIE, A. G. Cook e CAPSULE

A partire dal 3 settembre 2021 è disponibile su tutte le piattaforme digitali per lo streaming e il download “Offline”, il nuovo singolo del produttore e cantautore queer Yumeaki, con il quale l’artista dà ufficialmente inizio alla sua era hyperpop.

Influenzato dallo stile del bubblegum pop degli anni Duemila ed ispirato alle sonorità sperimentali targate PC Music, “Offline” è un brano divertente, allegro e fresco, che strizza l’occhio alle tecniche di pionieri quali SOPHIE, A. G. Cook e Yasutaka Nakata del duo giapponese CAPSULE, e che soddisfa le richieste estetiche del genere hyperpop attraverso un uso massiccio dell’AutoTune ed un arrangiamento che accentua le peculiarità di un futuro sempre più digitale.

Facendo riferimento all’elevato costo psicologico da sostenere durante conversazioni indesiderate, soprattutto in una realtà nella quale le opzioni per le attività sociali si sono drasticamente ridotte, “Offline” tratta dell’importanza di tagliare i ponti con persone manipolatrici, tossiche ed invadenti, non in grado di accettare e rispettare gli spazi altrui, superandone i confini persino attraverso lo schermo di uno smartphone. È, perciò, un brano che pone un’enfasi particolare sulla cura di sé come primo punto in un’ipotetica lista delle priorità di un individuo.

Suonando ad orecchio sin dall’età di quattro anni con una vecchia tastierina della CASIO e nutrendo segretamente un forte desiderio di diventare un performer, Yumeaki si approccia al mondo della produzione musicale nel 2010, ma è solo dopo essersi trasferito a Kōbe, in Giappone, nel 2017 che capirà che la musica è il suo vero scopo nella vita: lì intraprenderà e completerà poi nel marzo del 2020 un percorso di studi in produzione musicale, creazione di suoni ed ingegneria del suono.

A marzo 2019 esce il suo primo singolo “Habibi” e la sua carriera continua con “Stash”, rilasciato a dicembre dello stesso anno, ma è a febbraio 2020 con l’uscita di “Clownery” che Yumeaki inizia a riscuotere un maggiore successo ed una maggiore visibilità: il singolo verrà poi remixato nel gennaio 2021 ed inserito nella playlist editoriale “Pride Italia” di Spotify. Nel febbraio 2021 pubblica “Vulnerable”, uno dei suoi brani più intimi, scritto e prodotto durante il primo lockdown in Italia, riproponendo una versione remixata di questa sua ode alla vulnerabilità a giugno 2021 per il Pride Month, come tributo alla memoria di SOPHIE.

Facendo dell’eclettismo e dell’inclusività un tratto distintivo, è l’aver vissuto in Giappone per molti anni che ha reso Yumeaki un artista ancora più camaleontico: associato spesso ad artisti come Britney Spears, Lady Gaga, Charli XCX, Slayyyter, Kim Petras e The Weeknd, dall’ascolto della sua discografia emerge un insieme di influenze musicali così diversificato che è praticamente impossibile etichettarne lo stile in maniera netta.

Al momento, Yumeaki è alle prese con la realizzazione del suo EP di debutto, al quale “Offline” fa da apripista.

Contatti e link utili:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here