GIULIA: “Fatta di te è la mia scommessa R&B insieme a Senape Dischi” – INTERVISTA

Ciao Giulia, ci puoi raccontare come è nato “Fatta di te”, il tuo singolo di debutto?

Ciao Musicisti Emergenti, grazie per la vostra disponibilità e le vostre domande! “Fatta di te” è nata come tutti i miei brani durante il primo lockdown, più precisamente a fine Ottobre. Avendo più tempo libero e il bisogno di creare nuove canzoni, sono andata alla ricerca di una melodia che mi piacesse. Nel caso specifico di “Fatta di te” sono partita dal ritornello. Successivamente ho scritto i primi versi della canzone, che mi hanno fatto capire quale storia volessi raccontare. Prendo sempre spunto dalle mie esperienze e poi cerco di renderle universali.

Come vedi il panorama R&B odierno in italia? Purtroppo è un genere che viene apprezzato soprattutto oltreoceano.

Sicuramente, forse per gusto personale, l’R&B in Italia lo vedo sottovalutato. Anche io sinceramente ascolto di più quello tradizionale (americano), con il quale sono cresciuta, ma queste sono motivazioni per il quale ho deciso di fare R&B in italiano e non in inglese come pensavo all’inizio. Magari da subito o con un po’ di esperimenti riuscirò a creare la ricetta perfetta per fare arrivare questo bellissimo genere in cima alle nostre classifiche. Ad ogni modo ci sono molti brani popolari valorizzati da contaminazioni R&B, ed altrettanti artisti italiani con gran talento ma magari poco conosciuti che possono far crescere questo genere nel nostro paese.

Abbiamo letto che ti piace molto anche la musica latino-americana. Con quale artista latin ti piacerebbe collaborare in futuro?

Mi piace tantissimo la musica latino-americana è la musica che mi fa ballare di più. Pensando in grande, sarei onorata di collaborare con un sacco di artisti latini, potrei fare la lista della spesa. Sicuramente con le regine del reggaeton come Becky G, Natty Natasha, Rosalía, Karol G ed anche i King come Daddy Yankee, J Balvin, Bad Bunny… insomma c’è ne sono davvero tanti di artisti talentosi con il quale sarebbe un sogno collaborare. Al momento sto già collaborando con artisti latin di Milano che fanno parte dell’etichetta OverTheSound e spero di fare uscire presto anche questi brani.

Come sei stata scoperta dalla tua etichetta discografica, Senape Dischi?

Senape Dischi è la label fondata dal mio producer Sveno Fagotto e dal cantautore Emanuele Patti. Più che essere stata scoperta posso dire di esserci stata fin dalla sua nascita, e sono davvero molto felice di farne parte.

Dopo l’estate uscirà il tuo album di debutto. Dicci tre chicche che dobbiamo assolutamente sapere a proposito di questo nuovo progetto. 

La prima chicca che posso dirvi è che l’album è formato da 8 canzoni collegate tra loro, ognuna di esse rappresenta una fase e le sue emozioni durante una relazione, per questo si tratta di un concept album. La seconda è che ci sono un paio di canzoni che si scostano a tratti dall’R&B. La terza, infine, è che all’interno del disco ci sarà un featuring con una cantante e collega che stimo molto.

Quando salirai su un palco per portare la tua musica in giro per l’Italia? Come ti piacerebbe strutturare i tuoi live?

Per il momento, non abbiamo ancora programmato delle esibizioni dal vivo. Sto appena iniziando il mio percorso nella musica. La mia ispirazione sin da quando ho incominciato ad avvicinarmi al mondo del canto è Beyoncè, come sappiamo i live della Queen Bey sono delle opere d’arte pieni di visual e coreografie. Questo é il mio punto di riferimento. Amo cantare e amo ballare, sono due cose fondamentali per me e per l’espressione della mia musica. Il mio obiettivo per il futuro è sicuramente creare degli show d’effetto, diciamo all’american style.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here