“Fin Cumò” l’album con 14 lingue di Dj Tubet

E’ uscito su tutte piattaforme digitali, e poi in versione cd, il primo album solista di Dj Tubet, il rapper e improvvisatore friulano.

Pubblicato dall’etichetta “Centedischi”, “Fin Cumò” – questo il titolo – è una raccolta dei migliori singoli usciti tra il 2011 e 2020 in un percorso vario tra, lingue, culture, e tradizioni apportate dalle collaborazioni recenti con altri artisti europei ed extraeuropei.

“Fin Cumò” in friulano significa fino ad adesso ed è dunque un compendio scelto dall’artista in cui la lingua friulana e italiana non sono più periferia dell’estremo nord est italiano ma sono il centro del mondo in un crocevia di popoli lingue e sonorità talvolta tradizionali.

La ritmica dell’album è molto varia spaziando attraverso differenti produzioni create registrate e mixate da Dj Tubet stesso, in pieno stile anni novanta, a cavallo tra rap e reggae con qualche accenno a musiche popolari friulane, afro, persiane e mitteleuropee.

Oltre alla lingua friulana e italiana le lingue coinvolte dalle collaborazioni sono: tedesco. sloveno, inglese, inglese americano, francese, persiano, amarico, slovacco, calabrese, mandinka, fulah e patois giamaicano per un totale di ben 14 lingue coinvolte.

Anche la presenza femminile è rappresentata in ottima percentuale sia nelle parti melodico/vocali che nel rap.

Le tematiche dell’album vanno dal recupero delle villotte, a discorsi sul Friuli: passando per il racconto delle esperienze di frontiera, all’elogio della vita paesana fino al rapporto dialettico tra nord e sud Italia.

L’intero Friuli appare, non come un isola a sè ma come un nodo focale in cui si snodano temi più ampi come : ricchezza e povertà, sofferenza europea e africana, valori tramandabili alle prossime generazioni, estasi mistiche, spiritualità, unità del genere umano, ma anche discorsi più leggeri come il potere liberatorio della musica, o i balli sensuali giamaicani.

Una sorta di esperienza contro la Glottofobia (ogni atto discriminatorio fondato sul modo in cui una persona parla una lingua).

E’ possibile ascoltare il disco in rete

Su Spotify (pagina Dj Tubet)

https://open.spotify.com/album/4lnODvkI1HEF1i3b3LtJCT

 

Per i testi e traduzioni e curiosità rimandiamo al sito web:

https://www.djtubet.com/

Per il resto dei social /djtubet

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here