Fuori il video di “Buffet il nuovo singolo provocatorio di “MAI”

DAL 12 OTTOBRE IL NUOVO VIDEO girato prevalentemente in Stop-Motion e realizzato a budget quasi zero in un appartamentino nella periferia di Parigi.
SCOPRI IL VIDEO SU YOUTUBE 
https://youtu.be/GsPpqDUsXd8
“Molte donne hanno anche iniziato a ribellarsi alla ceretta, e rivendicare l’essere Femmina sempre e comunque, in ogni caso, non importa quel che il sistema suggerisce. 
Perché truccarsi, pettinarsi, vestirsi per compiacere
 qualcuno?
 Una donna non può trovarsi attraente semplicemente per se stessa e smetterla di assecondare in tutto e per tutto il partner per paura di restare sola?”


primo capitolo di un EP in uscita quest’inverno

“Dopo Musicultura, la finale di Area Sanremo 2017 e la collaborazione con un grande produttore del panorama musicale italiano, 
la cantautrice italo-francese MAI torna con  “Buffet”, il nuovo singolo elettro-pop contro gli stereotipi di donna perfetta.“
“Il sound del brano amalgama abilmente sintetizzatori analogici e chitarre, lasciando spazio ad un cantato fresco e attuale dalla percezione immediata ed ironica”.

BIO:

Mai, Cristina Cascella, classe 1991. Nata una volta in Italia, a Barletta, una volta a Parigi. Studia canto dall’età di dieci anni, e comincia la sua esperienza live in diverse formazioni presenti sulla scena locale. Si allontana da casa a piccoli passi, prima a Bari, dove intraprende lo studio del canto jazz, poi a Roma, dove, oltre a studiare canto pop, si laurea in Letteratura Musica e Spettacolo alla « Sapienza ». Lo studio dei libretti d’opera ha un’influenza fondamentale sul suo modo di fare musica, decide infatti di dedicarsi totalmente alla scrittura di canzoni, accompagnandosi al piano.  passo definitivo è il trasferimento a Parigi, quando in un clima in cui si respira arte sotto ogni forma, la più grande esigenza diventa la creatività. Proprio a Parigi forma il duo elettropop Tinagai, di cui è autrice, compositrice e cantante, produce il suo primo Ep « Kiwi », e viene selezionata all’edizione 2017 di Musicultura. Lo stesso anno è finalista ad Area Sanremo da solista. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here