Rolling Stones, il giorno dopo: parla il promoter

“Riconosco che alcuni piccoli disagi ci sono stati e chiedo scusa. Ma se su 56 mila persone se ne lamenta qualche centinaio, i soliti leoni da tastiera, mi sento la coscienza a posto”: così…

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here