Chester Bennington, i Blink 182 cancellano il tour dopo la morte del cantante

Blink 182 cancellano il tourROMA – I Blink 182 cancellano il tour dopo la morte di Chester Bennington. La band ha comunicato la scelta sui propri social.

I Blink avrebbero dovuto esibirsi per una serie di date con i Linkin Park per il loro “Welcome to Blinkin Park”. Tra gli appuntamenti il 28 luglio al City Field di New York e il 30 luglio all’Hersheypark Stadium ad Hershey, in Pennsylvania.

“I Blink 182 – si legge nel comunicato ai fan – sono distrutti per la perdita del nostro amico e meraviglioso musicista Chester Bennington. Non potremmo mai immaginare di suonare al Blinkin Park senza il suo incredibile talento e la sua voce. Non sarebbe possibile. Inviamo il nostro profondo affetto alla famiglia, ai compagni di band, agli amici e ai fan. I rimborsi saranno disponibili nei punti vendita d’acquisto”.

I Blink 182 e i Linkin Park si erano esibiti anche agli iDays Festival di Modena, all’autodromo della città, lo scorso 17 giugno. Una performance recente che è ancora viva negli occhi dei fan.

Let’s block ads! (Why?)

Continua a leggere Dire.it

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here