Giancarlo Bottalico intervista in esclusiva scopriamo chi è

Diamo il benvenuto a Giancarlo Bottalico su musicisti emergenti.

Sono nato a Bari,all’età di 7 anni mi sono trasferito a Casamassima,dove ho iniziato a praticare freestyle quando avevo 14 anni,quest’anno mi sono trasferito nuovamente a Bari.
Ora ho 16 anni e continuo a scrivere testi e praticare freestyle e beatbox.

Iniziamo subito con le domande.

Parlaci un pò di te. Quando hai iniziato a fare musica?

Ho iniziato praticando diverse discipline che mi hanno fatto avvicinare a questo mondo,le quali freestyle,beatbox e breakdance.
Nel 2014 ho iniziato anche a scrivere testi,con il passare del tempo la cosa si è fatta sempre più seria ed impegnativa.
Ho intenzione di continuare a lungo,in quanto fare musica è una passione che voglio nutrire.

Quali argomenti tratti nei tuoi testi?

Parlo spesso dei lati nascosti della mia mente,spesso di quelli del mondo che ci circonda e della società nella quale viviamo.
Sono tematiche trattate un po’ da tutti,ma come ogni artista ho la mia interpretazione su qualsiasi cosa e una mia filosofia.
Spesso descrivo le immagini che passano per il mio cervello,nei miei testi spesso incanalo sfoghi che non potrei esternare in altro modo.

Quanto tempo occupa la musica nella tua vita?

Non moltissimo,in quanto non lo vedo come un dovere o un sacrificio,ma è un piacere.
Riesco sempre a trovare del tempo da dedicare a questa mia passione.

Raccontaci il ricordo più bello della tua carriera

Beh fino ad ora non mi ha recato molte soddisfazioni,la strada è ripida e in salita,ma sono determinato.
Però conservo dei ricordi belli,legati a pareri positivi nei confronti della mia musica espressi da persone delle quali ho una grossa considerazione

Che rapporto hai con i social network? Come possono rimanere in contatto i tuoi fan con te?

Ho una pagina facebook,un canale youtube e anche un profilo instagram,non posto assiduatamente qualcosa ma tengo tutti i miei profili abbastanza aggiornati

Progetti per il futuro?

Per ora continuo a fare ciò che sento e a dire ciò che penso,anche se sono consapevole che prima o poi dovrò trovare un compromesso tra ciò che mi piace fare e ciò che piace sentire alla gente

Ecco come contattare Giancarlo Bottalico
Facebook: https://m.facebook.com/Eunasmusic/?ref=bookmarks
Instagram: https://www.instagram.com/_eunastone_/

Ringraziamo Giancarlo Bottalico per l’intervista.

Guarda la Classifica dei Musicisti Emergernti

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here