Gianluca Martoriello intervista in esclusiva scopriamo chi è

Gianluca Martoriello intervista in esclusiva

Diamo il benvenuto a Gianluca Martoriello su musicisti emergenti. Iniziamo subito con le domande.

Parlaci un pò di te. Quando hai  iniziato a fare musica?

Sono nato in una famiglia molto umile. Mio papà quando ero piccolo mi portava sul palco quando faceva i concerti con il suo gruppo e mi piaceva molto stare al centro dell’attenzione. Una sera andando ad un Karaoke, scherzando con gli amici, ho cantato una canzone e tutti i presenti mi fecero un grande applauso, da lì decisi di provare a dedicarmi alla musica.

Cominciai da solista facendo vari concorsi canori, nei quali riuscivo a piazzarmi sempre nelle posizioni finali, ma senza mai vincere. Allora formai un gruppo con gli amici per rifare le cover italiane del momento. Ad un certo punto nacque la voglia di fare qualcosa di nostro, allora decidemmo di provare a comporre. Dopo vari tentativi, in vari concorsi a livello nazionale, nei quali avevamo sempre dei bellissimi riscontri dalla parte delle giurie, arrivò la prima vittoria come miglior gruppo rock emergente al “Verona Rock Festival“. Ad un certo punto il gruppo si sciolse per diversi obiettivi di vita. Io non mollai e tornai a provare la strada da solista.

Nel 2014 arrivò la prima vittoria al concorso canoro “Valpolicella Festival 2014” con la cover “Un amore così grande” dei Negramaro. A giugno del 2015 la seconda vittoria, questa volta al concorso “Verona Voice” con “Perdere l’amore” di Massimo Ranieri. Ad Ottobre dello stesso anno, cominciai la collaborazione con il gruppo emergente KYRAS come lead Voice. Comincia un percorso sia live che discografico molto intenso. Il primo singolo esce a Gennaio del 2016 che si intitola “Voci nel vento“, con la registrazione del video, all’ultimo dell’anno, in Piazza Brà a Verona, davanti a 40000 persone.

A Giugno 2016 abbiamo avuto la possibilità di presentare il secondo singolo, intitolato “C’è una storia”, all’apertura dei Wind Music Awards, nella stupenda cornice dell’Arena di Verona. A Settembre ritorniamo in Arena, per la presentazione del terzo singolo, in collaborazione con Valeria Rossi, all’apertura della finale del Festival Show, intitolato “Centro del mondo”. All’inizio di quest’anno ho deciso di dedicare tutto il mio tempo alla musica e spero di farcela a realizzare il mio sogno.

Quali argomenti tratti nei tuoi testi?

Nel primo singolo il testo della canzone tratta della musica.

Quanto tempo occupa la musica nella tua vita?

Da quest’anno la musica occupa tutto il tempo della mia giornata.

Raccontaci il ricordo più bello della tua carriera?

Il ricordo più bello della mia carriera è stato vincere il concorso Valpolicella Festival con Un amore così grande dei Negramaro con una standing ovation.

Che rapporto hai con i social network? Come possono rimanere in contatto i tuoi fan con te?

I miei fan posso contattarmi sulla pagina Facebook artista Gianluca Vincent. I social network sono molto importanti per chi non ha una casa discografica perché sono una pubblicità gratuita.

Progetti per il futuro?

Sto provando a partecipare ad Xfactor e spero di riuscire a sviluppare il mio progetto musicale.

 

Ringraziamo Gianluca Martoriello per l’intervista.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook:
Musicisti Emergenti – Promuovi la tua musica

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here