Francesco Costantino in arte JD Kobra intervista in esclusiva scopriamo chi è

Diamo il benvenuto a Francesco Costantino su musicisti emergenti. Francesco Costantino (aka JD Kobra, nato il 22 giugno 1994 a Vico Equense), è un rapper e beatmaker di Sorrento.
Raggiunge una buona fetta di pubblico con il brano in latino Mea Mens Remanet fino ad entrare in varie etichette indipendenti, fino a giungere nella KeyOnr, con cui non attualmente non collabora più.
Studente di giurisprudenza, riceve attenzioni da vari giornali locali per lo stile gustosamente classico e letterario dei testi, impegnati e cesellati spasmodicamente. Partecipa a varie competizioni di freestyle arrivando spesso in finale.
Ha pubblicato otto dischi, di cui l’ultimo, Ultimatum, ha riscosso un notevole successo.
Tutti i suoi lavori sono disponibili in freedownload dalla pagina ufficiale di Facebook e dal sito.

Parlaci un pò di te. Quando hai iniziato a fare musica?

Ho cominciato a quattordici anni, nel 2009. Non per moda, per necessità. La musica mi ha tirato fuori da alcune situazioni complicate che stavo vivendo, parlarne mi risulta ancora difficile. Ma comunque adesso sto bene, potete anche confortare mia madre (che continua a non credermi).

Quali argomenti tratti nei tuoi testi?

Mi definisco poliedrico nelle mie tematiche. Non sono solito parlare di me nei miei testi, al massimo lo faccio sotto metafore o altre figure retoriche, perlopiù tratto argomenti mitologici e del mondo classico rivisti in chiave attualizzante.
Niente autocelebrazione, ‘che spacco sopra i palchi lo devono dire gli altri’ (cit.)

Quanto tempo occupa la musica nella tua vita?

Tantissimo. Non riesco nemmeno a studiare senza un disco di Yiruma o Einaudi in sottofondo, è decisamente una malformazione professionale.

Raccontaci il ricordo più bello della tua carriera?

Potrei raccontare del mio primo live, il mio primo autografo o della prima volta che sono stato riconosciuto, ma non sarebbe del tutto conforme al vero.
L’emozione più significativa è stata senza dubbio quando un professore di Urbino, docente di latino e greco e membro di un circolo europeo per la modernizzazione della lingua latina, ha scritto un articolo su di me in cui elogiava il mio brano in latino (Mea Mens Remanet) adducendo una critica esegetica molto positiva.
Non ti dico l’emozione quando poi mi ha invitato come ospite d’onore al suo liceo e allo stesso circolo. Brividi ancora oggi al solo pensiero.

Che rapporto hai con i social network? Come possono rimanere in contatto i tuoi fan con te?

Credo di avere una dipendenza, e la cosa non mi piace. Oltre a Instagram, Facebook e Snapchat, mi sono iscritto anche ad Ask per poter costruire un ponte più diretto con i miei ascoltatori.
La cosa procede per il meglio, ma a volte mi lascio andare e trascuro lo studio.
Qualcuno conosce una cura sana che non sia la disattivazione totale?
Aspetto risposte tramite Direct, tanto ci sto 24h/24. Ops, l’ho rifatto.

Progetti per il futuro?

Mi piacerebbe suonare di più dal vivo. Per via dell’Università non ho molto tempo da dedicare ai live, ma quando non sono in sessione cerco di aderire a quante più iniziative possibili.
E sì, in tempi simili ci si accontenta anche della sagra del friariello. Ma chissenefrega, io suono per divertirmi, non per soldi.

Ecco come contattare Francesco Costantino

Sito web ufficiale: Http://www.jdkobra.weebly.com
Email ufficiale: jdkobra@icloud.com
Facebook: https://facebook.com/JD-Kobra-242274665796267/
Instagram: http://www.instagram.com/jdkobra

Ringraziamo Francesco Costantino per l’intervista.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook:
Musicisti Emergenti – Promuovi la tua musica

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here